Archivio d'Arte Contemporanea


L’attività quotidiana della Fondazione Morra trova nella documentazione d’archivio il suo riscontro formale. Per questo motivo è diventata uno degli archivi più importanti sulla produzione artistica e culturale contemporanea in Campania e a livello internazionale partendo dal 1969 ai giorni nostri. Gran parte della documentazione d’archivio è fonte inesauribile di informazioni per studiosi, ricercatori, poiché contribuisce a definire l’analisi completa dei fenomeni artistici e dei protagonisti che si sono susseguiti nel tempo. Di fatto, nel 2019 il Ministero dei Beni e delle attività culturali – Soprintendenza archivistica e bibliografica dichiara gli Archivi della Fondazione Morra di interesse storico particolarmente importante, e pertanto sottoposti a disciplina del d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni.